La Magia dell’Amare e del Perdonare:

in cammino verso la libertà e l’amore

 

 

 

 

 

sabato 20 e domenica 21 maggio 2017

ore 9.30 – 19.00

 

con Fabrizio Unmukta Scopino

 

 

 

 

 

La capacità di amare e di perdonare è una componente essenziale del relazionarsi con gli altri. E’ parte del cammino dell’Amore, e noi tutti abbiamo bisogno di amare e di essere amati.

 

E’ capitato a tutti noi di trovarci in una relazione, che sia essa una semplice amicizia o una collaborazione, una relazione intima o con un familiare, in cui ci è richiesto dalla vita di perdonare qualcosa, sia all’altro che a noi stessi. Sono questi i momenti in cui l’amore non è più quello di prima, trasformato in odio e in risentimento, addirittura in desiderio di vendetta, o più’ semplicemente in freddezza e lontananza. Questi sono i momenti in cui la vita ci chiede di perdonare l’altro e noi stessi, affinché sia ristabilita la legge dell’Amore. Questi sono momenti preziosi della vita in cui la nostra consapevolezza può crescere e fare un passo in avanti, senza rischiare di rimanere ferma per anni o addirittura di cadere più in basso.

 

In questo seminario affronteremo il tema dell’amore e del perdono dal punto di vista energetico. Osserveremo e sperimenteremo cos’è che veramente doniamo nell’atto del perdono. La parola stessa “perdono” ci dice che doniamo qualcosa sia all’altro che a noi stessi, e che questo qualcosa ha una qualità “magica” che è in grado di sciogliere risentimenti, ferite, amarezze, senso di colpa e dolore. Il perdonare è in grado di dare libertà a noi stessi e all’altro ristabilendo l’armonia dell’amore, dentro noi stessi e nelle nostre relazioni, riaprendoci nuovamente alla felicità e al piacere dello stare insieme con quella persona o con persone nuove, con più consapevolezza e libertà di scelta.

 

In questo seminario affronteremo:

- il perdono e l’amore dal punto di vista energetico

- Il processo del perdono nei suoi vari stadi

- La via del cuore: Meditazione attraverso l’amare e il perdonare

- Comprensione dei meccanismi energetici che sottendono alle relazione

 

“Come mai è così difficile perdonare?

L’ego esiste nell’infelicità: più sei infelice, più lui ottiene nutrimento. Al contrario, se l’ego scompare, la beatitudine inizia a riversarsi dentro di te.   Se vuoi conservare l’ego, non puoi perdonare, non puoi dimenticare le ferite, gli insulti, le umiliazioni subite.  Se vuoi perdonare, devi comprendere l’intero meccanismo dell’ego” Osho

 

Iscrizioni entro venerdì 12 maggio:

Segreteria No Mind (dalle 16.30 alle 20.00) 081.668628 - Devagni 328.1091897

Nei giorni precedenti e dopo il seminario Unmukta è disponibile per sessioni individuali di Terapia energetica, per info e prenotazioni con WhatsApp +44 7707410217  oppure https://www.facebook.com/fabriziounmukta.scopino?fref=ts

 

Unmukta Fabrizio Scopino: laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano. Appassionato ricercatore spirituale e delle energie sottili lavora sia in Italia che all'estero (attualmente risiede in Gran Bretagna), sia con sessioni individuali che conducendo seminari ed eventi basati sul lavoro energetico. Nel suo lavoro utilizza la sua esperienza e competenza come terapista energetico e i suoi talenti naturali come il vedere e sentire l'Aura e la danza dell'energie sottili tra le persone. Per maggiori informazioni visita il sito: lifenergyfield.com

 

 

 
 

altre attività:
Eventi mensili
Meditazioni Attive
Seminari
Corsi e percorsi
Sessioni individuali

 

 
La partecipazione a tutte le attività del Centro è subordinata al possesso di tessera CONACREIS* annuale in corso di validità. Per il rilascio della tessera è richiesto un contributo di 20 euro.

*Coordinamento Nazionale Associazioni e Comunità di Ricerca Etica, Interiore e Spirituale

La Segreteria del Centro è aperta dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 20.00 – 081 668628 in altri momenti puoi chiamarci al 333 4361537, 328 1091897

È consigliato un abbigliamento comodo che non ostacola i movimenti e calzettoni antiscivolo.

Seguici anche su
fb
 

NEWS da socio a socio